Presentazione - ottobre 2018

In questo numero, nella prima sezione presentiamo:

- per la scuola dell’infanzia: Tutto può diventare strumento per educare: queste insegnanti hanno pensato di aggiungere in sezione uno spazio (angolo-gioco) in cui i bambini potessero entrare in contatto con pezzi di legno. Attraverso una metodologia di tipo esperienziale i bambini hanno lavorato nell’angolo-gioco in piccoli gruppi che hanno prodotto lavori di grande ‘creatività’.

- per la primaria: La matematica è una disciplina che ha molti agganci con la realtà, anche se apparentemente sembra lontana. Ecco quello che hanno pensato un gruppo di insegnanti che, in modo sapiente, hanno legato le competenze matematiche all’organizzazione di una festa dei bambini. Un bel modo per dare senso a quello che gli allievi devono imparare.

- per la 2^ della secondaria di primo grado: Anche la preparazione delle prove Invalsi, attraverso il lavoro sapiente di insegnanti appassionati, può diventare un lavoro articolato, coinvolgente e stimolante per i ragazzi: altro che fare “il solito” test in preparazione alla prova Invalsi!

- per la 4^ della scuola superiore: Quello che presentiamo è un bel lavoro interdisciplinare: a partire dalla costruzione di un volantino che illustra la proposta di visita ad una città, i ragazzi possono mettere in campo praticamente tutte le materie studiate. Un bell’esempio di come lo specifico studio di una scuola (in questo caso turistica) possa essere esteso a tutto il consiglio di classe.